Recensione “Lizzie” – Eva Wanjek

Buona sera! Visto che oggi mi ritrovo con un po’ di tempo a disposizione ne approfitto per continuare a lasciarvi le mie opinioni sui libri che sto leggendo in questo mese. Questo pomeriggio vorrei tenervi compagnia con Lizzie, un romanzo che vede al centro l’arte preraffaellita. Siete pronti ad immergervi nella Londra vittoriana?


8068021_2881684Lizzie

Eva Wanjek

TRAMA: Nella Londra vittoriana della metà del XIX secolo, una congrega di giovani pittori, accomunati dall’avversione per l’arte ufficiale, desta l’attenzione generale della cultura britannica e l’apprezzamento di critici del valore di John Ruskin. Si fanno chiamare Confraternita dei Preraffaelliti. Ne fanno parte artisti di talento come William Hunt, John Everett Millais e Walter Howell Deverell. Ma è soprattutto la loro guida, il giovane Dante Gabriel Rossetti, a colpire per l’audacia e la modernità del suo pensiero e delle sue opere. Rossetti è ossessionato dalla ricerca della modella perfetta, una donna capace di incarnare il suo ideale di bellezza e tramutarsi nella sua Beatrice, nella sua Madonna, nella sua Eva. L’affannosa ricerca termina il giorno in cui Deverell incontra per strada la ventenne Elizabeth Siddal. Sottile e flessuosa come un ramoscello di salice, Lizzie, nonostante le umili origini, appare affascinante e irraggiungibile come una regina. Deverell la presenta agli altri Preraffaelliti, che ne restano rapiti. Esile e pallida, i capelli fulvi che gettano scintille, la ragazza diviene presto la modella prediletta del gruppo, posando per opere destinate a diventare capolavori dell’arte, come l’Ophelia di Millais. Per Rossetti, tuttavia, Lizzie non rappresenta soltanto la musa ispiratrice tanto attesa, ma una Beatrice con cui instaurare un legame totalizzante fatto di arte e passione, tormento e ossessione. Il suo studio diventa il luogo dove Lizzie trascorre tutto il suo tempo, divenendo al contempo modella, allieva e amante. Nei mesi e negli anni successivi alle loro nozze, celebrate dopo un lungo e travagliato fidanzamento, la relazione di profonda dipendenza tra i due mostra, tuttavia, i suoi risvolti oscuri: bugie, silenzi, tradimenti, recriminazioni e massicce dosi di laudano, di cui entrambi fanno largo uso. Impeccabile romanzo storico, Lizzie illumina un periodo centrale della storia dell’arte moderna, offrendo nello stesso tempo un mirabile ritratto di Elizabeth Siddal, una donna forte e fragile, insieme, partecipe fino in fondo della creatività e dell’autodistruzione che segnarono la vita di uno dei grandi protagonisti della pittura del XIX secolo.

TITOLO: Lizzie

AUTORE: Eva Wanjek

EDITORE: Neri Pozza

DATA DI PUBBLICAZIONE: 07 Dicembre 2017

PAGINE: 491

Se volete acquistare il libro potete farlo da QUI


Recensione

Ho addocchiato questo libro sugli scaffali della mia libreria di fiducia e non sono riuscita a fare a meno di farlo diventare mio. Devo ammettere di avere un debole per questo genere di libri, ma soprattutto per la collana I narratori delle tavole editi da Neri Pozza. Mi sono innamorata di questa collana dopo aver letto “La ragazza con l’orecchino di perla” ed ora ogni volta che mi capita sotto mano un libro di questa collana vado letteralmente in visibilio! Ma veniamo a noi.

In questo romanzo veniamo catapultati nella Londra vittoriana della metà del XIX secolo. Qui abbiamo il piacere di incontrare un gruppo di giovani pittori, la congrega dei Preraffaelliti, un gruppo di amici accomunati dall’avversione nei confronti dell’arte, per così dire, ufficiale. Di questo gruppo fanno parte pittori di fama e talento quali William Hunt, John Millais, Walter Deverell e Dante Gabriel Rossetti. Ed è proprio intorno alla  figura di quest’ultimo che si concentra la trama dell’intero libro. Rossetti era ossessionato dalla ricerca della modella perfetta, una donna capace di incarnare il suo ideale di bellezza ed in grado di diventare la sua musa. Questa affannosa ricerca si concluderà il giorno in cui Deverell gli farà conoscere la signorina Siddal. Lizzie in breve tempo diverrà la modella di tutti i preraffaelliti in quanto la sua sinuosità e la sua bellezza non passeranno di certo inosservati. Ma Lizzie non sarà solo la musa tanto desiderata e cercata di Rossetti: diverrà la sua amata, la sua amica, il suo tutto.

Il romanzo ci racconta l’intera vita di Rossetti, fatta di alti e bassi, vittorie, successi ma anche sconfitte. Pur trattandosi di una biografia molto romanzata, i fatti narrati all’interno del romanzo, ricalcano in maniera pressoché verosimile la vita di Dante Gabriel Rossetti. Ma al centro del romanzo non troviamo solo la sua carriera di pittore: il fulcro della storia si concentra sulla sua storia d’amore con Lizzie. Il loro, può essere definito un’amore grande, a tratti travolgente ma allo stesso tempo mortifero. Il loro è un’amore fatto di passione,  di tradimenti, di incomprensioni, dove l’oppio e il laudano sono un’ingrediente essenziale, che porteranno purtroppo al disfacimento del delicato equilibrio mentale della giovane Lizzie. Il loro non può sicuramente essere definito un amore in cui tutto funziona alla perfezione, una storia d’amore idilliaca: qui ci troviamo di fronte all’esatto opposto. 

Di questo romanzo ho apprezzato davvero molto la ricostruzione storica: ho amato i particolari, i luoghi, i personaggi della Londra vittoriana. Il tutto è stato curato nei minimi dettagli senza lasciare nulla al caso. L’unica pecca che ho trovato in questo romanzo è stata la sua lunghezza a mio avviso troppo eccessiva: la storia poteva reggere benissimo anche con un centinaio di pagine in meno! In alcuni tratti ho riscontrato una certa pesantezza nel libro e questo ha fatto calare la mia attenzione e sinceramente è un peccato perché la trama del libro merita.

✪✪✪✫✫


Romanzi di Eva Wanjek

  • Lizzie, 2017

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...