Recensione “Eppure cadiamo felici” – Enrico Galiano

Buongiorno amici lettori e buon venerdì! Oggi vi tengo nuovamente compagnia con un libro che ho finito di leggere qualche giorno fa: un libro davvero carino ma che, per mancanza di tempo, non sono riuscita a recensire fino ad oggi. Ma non perdiamoci in chiacchiere inutili e passiamo a parlare del libro!


eppure cadiamo feliciEppure cadiamo felici

Enrico Galiano

TRAMA: Il suo nome esprime allegria, invece agli occhi degli altri Gioia non potrebbe essere più diversa. A diciassette anni, a scuola si sente come un’estranea per i suoi compagni. Perché lei non è come loro. Non le interessano le mode, l’appartenere a un gruppo, le feste. Ma ha una passione speciale che la rende felice: collezionare parole intraducibili di tutte le lingue del mondo, come cwtch, che in gallese indica non un semplice abbraccio, ma un abbraccio affettuoso che diventa un luogo sicuro. Gioia non ne hai mai parlato con nessuno. Nessuno potrebbe capire. Fino a quando una notte, in fuga dall’ennesima lite dei genitori, incontra un ragazzo che dice di chiamarsi Lo. Nascosto dal cappuccio della felpa, gioca da solo a freccette in un bar chiuso. A mano a mano che i due chiacchierano, Gioia, per la prima volta, sente che qualcuno è in grado di comprendere il suo mondo. Per la prima volta non è sola. E quando i loro incontri diventano più attesi e intensi, l’amore scoppia senza preavviso. Senza che Gioia abbia il tempo di dare un nome a quella strana sensazione che prova. Ma la felicità a volte può durare un solo attimo. Lo scompare, e Gioia non sa dove cercarlo. Perché Lo nasconde un segreto. Un segreto che solamente lei può scoprire. Solamente Gioia può capire gli indizi che lui ha lasciato. E per seguirli deve imparare che il verbo amare è una parola che racchiude mille e mille significati diversi. Un romanzo su quel momento in cui il mondo ti sembra un nemico, ma basta appoggiare la testa su una spalla pronta a sorreggere, perché le emozioni non facciano più paura.

TITOLO: Eppure cadiamo felici

AUTORE: Enrico Galiano

EDITORE: Garzanti Libri

DATA DI PUBBLICAZIONE: 18 Aprile 2017

PAGINE: 381

Se volete acquistare il libro potete farlo da QUI


Recensione

Romanzo d’esordio per il professore Enrico Galiano: e che esordio! In questo libro il tema principale che viene affrontato è quello dell’adolescenza, di quel periodo della nostra vita dove tutti i problemi sembrano insormontabili; quel periodo talmente incasinato dove tutto ti appare o bianco o nero, una via di mezzo non esiste. E per parlare di adolescenti e di adolescenza in generale, Galiano usa Gioia e Lo. Adolescenti si, ma che si diversificano dalla massa, due adolescenti che potremmo definire atipici.

L’autore decide di prendere le distanze da quel mondo adolescenziale caratterizzato principalmente da stereotipi e conformismo, dove tutti devono seguire la moda del momento per essere accettati dalla massa, per essere IN. In questo libro ci viene regalata una storia bellissima vista dagli occhi di quell’adolescente diverso, emarginato dagli altri. Una ragazza come Gioia, distante dalle mode del momento e di conseguenza che si ritrova a disagio nello stare con gli altri suoi coetanei e che non riesce a trovare il suo posto nel mondo. Il suo disagio trova sollievo solo di fronte a Lo, un ragazzo simile a lei, fuori dai normali stereotipi. Il loro incontro permetterà ad entrambi di raggiungere quel grado di felicità, che li farà sentire accettati l’uno dall’altro, anche se potrebbe sembrare una felicità di breve durata.

In Eppure cadiamo felici si parla dei ragazzi di oggi, ma anche di quelli di ieri, di come eravamo noi alla loro età, delle emozioni legate al primo amore, ma con una profonda analisi delle dinamiche del mondo adolescenziale e di come viene visto da loro il mondo adulto: distante e per la maggior parte delle volte incomprensibile. Le tematiche affrontate non sono semplici, ma vengono narrate con una profonda conoscenza ed estrema delicatezza.

Ho amato tutti i personaggi del romanzo: da Gioia, con la sua voglia di essere diversa, con la sua costante ricerca di parole incomprensibili per dare voce ad un determinato momento della sua vita; una ragazza come tante, ma allo stesso tempo speciale, e che non riesce ad esprimere la bellezza che c’è in sé a causa di un mondo fatto di gente che sembrano non volerla ascoltare. Per poi passare a Lo, il ragazzo incontrato per caso, tanto simile a lei quanto distante, capace di racchiudere in se un peso ed un segreto più grande di lui; un ragazzo con le sue fragilità, le sue insicurezze che riuscirà a trovare in Gioia la sua quiete dopo la tempesta. Ma il personaggio che ho amato di più è sicuramente il Professor Bove, uomo saggio e dispensatore di consigli, sempre pronto ad ascoltare i suoi alunni, capace di cogliere con un solo sguardo i mille mila problemi che ti affliggono in quella giornata; un professore sempre presente, con un gesto, con una parola, ma mai soffocante.

Un libro scritto in modo semplice, diretto ed emozionante; una trama ed una storia che non possono non coinvolgere il lettore. Ho apprezzato davvero ogni singola pagina scritta e non posso fare a meno che consigliarvene la lettura.

✪✪✪✪✫


Romanzi di Enrico Galiano

  • Eppure cadiamo felici, 2017
  • Tutta la vita che vuoi, 2018

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...