Recensione “Quando eravamo eroi” – Silvio Muccino

Rieccomi qui in pausa pranzo! Oggi giornata doppia per il blog. Finalmente, dopo quasi due settimane di stop, sono riuscita a trovare il tempo per scrivere nuovamente una recensione. Non potete immaginare la quantità di impegni che continuano ad accumularsi giorno dopo giorno! Ma non perdiamoci in chiacchiere! Oggi voglio tenervi compagnia con un bellissimo libro che ho avuto il piacere di leggere qualche giorno fa. Sto parlando di “Quando eravamo eroi” di Silvio Muccino.


NT_oceani-exe_31.inddQuando eravamo eroi

Silvio Muccino

TRAMA: Alex ha trentaquattro anni e sta per tornare in Italia. Dalla sua casa ad Amsterdam guarda una vecchia foto che lo ritrae adolescente insieme ai quattro amici che allora rappresentavano tutto il suo mondo. Gli stessi che ha abbandonato da un giorno all’altro senza una spiegazione, quindici anni prima. Lui, Melzi, Eva, Torquemada e Rodolfo erano indissolubili, fragili e bellissimi, esseri unici e uniti come alieni precipitati su un pianeta sconosciuto a cui non volevano, non sapevano conformarsi. Poi, qualcosa si è rotto. Ora Alex sta per affrontare il passo più importante della sua vita, ma, prima di chiudere i conti con quel passato e con la causa della sua fuga, ha bisogno di rivederli perché sente di dover confessare loro la verità. Una verità che nel corso di quegli anni lo ha portato ad un punto di non ritorno oltre il quale, di Alex, non resterà più nulla. Per Eva, Alex è stato il grande amore, per Rodolfo il rivale-amico che aveva rubato il cuore della ragazza di cui era innamorato, per Melzi un dio messo su un piedistallo, per Torquemada un enigma da risolvere. Nessuno è mai riuscito a superare il dolore di quell’abbandono che ha alterato il corso delle loro vite. È per questo che, nonostante tutto, decidono di accettare l’invito di Alex a trascorrere tre giorni nella sua casa in campagna – meta e rifugio di tanti momenti passati insieme. Ma quando vi arriveranno, la rivelazione che li attende sarà infinitamente più scioccante di quanto avessero mai potuto immaginare. Sarà solo l’inizio di un weekend fatto di verità e confessioni, pianti e risate. Al loro risveglio, il lunedì mattina, nulla sarà più lo stesso.

TITOLO: Quando eravamo eroi
AUTORE: Silvio Muccino
EDITORE: La nave di Teseo
DATA DI PUBBLICAZIONE: 08 Marzo 2018
PAGINE: 236

Se volete acquistare il libro potete farlo da QUI


Recensione

“Se sarò abbastanza fortunata da arrivarci, è come loro che, fra dieci anni, spero di diventare:viva, nonostante le botte, i fallimenti e le paure. Viva come chi continua a cercarsi. Viva come chi non smette mai di farlo”

Mia primissima esperienza con Muccino nelle vesti di scrittore. Quella che mi sono trovata davanti è una storia di amicizia, dove i protagonisti sono cinque amici, la cui vita ha subito una profonda scossa nel momento in cui uno di loro, Alex, scompare dall’oggi al domani senza lasciare traccia. Dal momento dell’abbandono sono ormai passati già quindici anni e, i segni lasciati su quel gruppo di amici sono ancora ben visibili. Veniamo così catapultati all’interno di queste vite, segnate da questa ferita che non si è ancora rimarginata. Per riuscire a scoprire cosa è successo ad Alex e comprendere finalmente le motivazioni che hanno spinto quel giovane ragazzo, ormai trentenne, a lasciare tutto e tutti e partire, i quattro amici accetteranno il suo invito a trascorrere tre giorni nella sua casa in Umbria. Dal loro incontro tutto cambierà e per loro niente sarà più come prima.

Quando eravamo eroi è un romanzo che ci racconta come la forza dell’amicizia riesca ad andare oltre il tempo ed i cambiamenti che inevitabilmente fanno parte di noi e della nostra vita; una storia sulla capacità di ritrovarsi nonostante il dolore e la meraviglia che si prova nel diventare adulti giorno dopo giorno. Perché oltre ad essere una storia che basa le sue fondamenta sul valore dell’amicizia, ci offre anche una visuale sul passaggio, il più delle volte ricco di ostacoli, dall’adolescenza all’età adulta.

La storia ci viene raccontata attraverso gli occhi di diversi narratori che si susseguono capitolo dopo capitolo: i protagonisti hanno voglia di sfogarsi con noi lettori, di raccontarsi e di mettere nero su bianco i loro fallimenti, senza aver paura del nostro giudizio. Quando eravamo eroi è un libro che parla di ognuno di noi: in ogni singola pagina possiamo riconoscerci in una sfumatura di un personaggio o in un comportamento molto simile al nostro essere; il romanzo, sembra leggerci dentro e metterci a nudo; parla di noi, di tutti noi, persone imperfette e con mille ammaccature dovute dalla vita, forgiati da una corazza che abbiamo costruito intorno a noi per proteggerci dal mondo e perché no, anche un po’ da noi stessi. La bellezza di questo libro risiede proprio nella capacità di farci riconoscere in controluce attraverso le pagine del libro, come se i personaggi incontrati all’interno della storia fossero un nostro riflesso.

Con una trama coinvolgente e comunicativa, Muccino compie un meraviglioso lavoro di introspezione e ci restituisce uno spaccato generazionale, dove il diverso non viene ancora accettato dalla società e dove il pregiudizio regna incontrastato. La bravura e la bellezza di questo libro risiede proprio nel coraggio nel voler affrontare tematiche attuali, per alcuni scomode, senza tralasciare nessun punto di vista, ma scandagliando in profondità tutte le sfaccettature della nostra società.

Un romanzo con un stile semplice, ma denso di emozioni che vi travolgerà dopo poche pagine, dove i protagonisti vi entreranno sotto pelle a tal punto che vorreste far parte anche voi di questo gruppo di amici sì imperfetti ma autentici e veri.

✪✪✪✪✫


Romanzi di Silvio Muccino

  • Parlami d’amore, con Carla Vangelista 2006
  • Rivoluzione n°9, con Carla Vangelista 2011
  • Quando eravamo eroi, 2018

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...