Recensione “Sai tenere un segreto?” – Sophie Kinsella

418WPIGbgqL._SX320_BO1,204,203,200_Sai tenere un segreto?

Sophie Kinsella

TRAMA: Emma Corrigan è una ragazza come tante altre. Conduce una vita senza grandi scosse, lavora come assistente marketing in un’importante multinazionale, ha un boyfriend simpatico, ma in fondo, come tutte, sogna una vita diversa…
Emma ha un terrore folle dell’aereo e quando, nel suo primo viaggio di lavoro, si trova ad affrontare un volo molto turbolento, non riesce assolutamente a stare calma, il panico si impadronisce di lei, ha paura di morire. E così, in preda a un incontrollabile nervosismo, racconta tutto di sé al vicino di posto. Un americano che ascolta divertito tutti i suoi segreti più intimi, fino a destinazione.
Emma, naturalmente, sopravvive e il mattino seguente si reca in ufficio, pronta ad accogliere come tutti gli altri colleghi il famoso fondatore della società per la quale lavora, in visita alla filiale inglese. Quando lui finalmente fa la sua apparizione, riverito da tutti, Emma lo guarda e si accorge con orrore che lui è… l’uomo dell’aereo. E lei gli ha confidato tutto di sé. Con questa dirompente commedia romantica, l’autrice affronta il tema delle relazioni umane e sentimentali. Quanto siamo tenuti a dire di noi a chi amiamo? Cosa può comportare aprirsi a degli estranei? 
Sophie Kinsella ci regala una commedia sofisticata e brillante con una nuova irresistibile protagonista che ci farà, ancora una volta, ridere e commuovere con lei.

TITOLO: Sai tenere un segreto?
AUTORE: Sophie Kinsella
EDITORE: Mondadori
DATA DI PUBBLICAZIONE: 01 Agosto 2003
PAGINE: 322

Se volete acquistare il libro potete farlo da QUI


Recensione

“Perché è così grave che gli altri sappiano la verità su di te?”

Sai tenere un segreto? si inserisce nel genere letterario chick lit, termine entrato nell’uso comune primi anni 2000. Pur avendo molte caratteristiche che lo accomunano al più conosciuto genere “rosa”, presenta degli elementi che lo contraddistinguono; i romanzi chick lit sono perlopiù umoristici e femministi: in essi le protagoniste sono donne piene di vita e di voglia di fare (con età compresa tra i venti ed i quarant’anni), che vivono quasi sempre in grandi città e che lavorano in settori come l’editoria, il marketing, la pubblicità o la finanza.

Ed anche la protagonista di questo libro rispecchia a pieno tutte le caratteristiche sopracitate. Emma Corrigan, venticinque anni, lavora come assistente marketing per la Panther, un’azienda che produce bibite sportive rivolte ad un pubblico maschile. Durante il volo di rientro da un appuntamento di lavoro, si ritrova a riversare (come un fiume in piena) tutti i suoi segreti (anche quelli più intimi), al suo compagno di volo: un perfetto sconosciuto. L’episodio potrebbe finire tranquillamente nel dimenticatoio ma si sa la sfortuna, quando vuole, ci vede benissimo ed Emma, rientrando al lavoro, si imbatte nel suddetto sconosciuto del volo e soprattutto scopre che lui altri non è che il socio fondatore dell’azienda per la quale lavora. Da qui la storia prenderà il via in una serie di fraintendimenti e colpi di scena carichi di ironia.

Il tema centrale di questo romanzo e contemporaneamente la riflessione che le fa da sfondo ed accompagna il lettore è incentrata sul nostro modo di relazionarci con gli altri. Tutti noi abbiamo dei segreti, piccoli e grandi che siano; tutti nel nostro quotidiano cerchiamo di nascondere ciò che non ci piace per far apparire davanti agli altri solo la parte più bella di noi. Ed in questo libro la Kinsella pone la sua attenzione proprio su questo comportamento tanto comune quanto il più delle volte superfluo. Attraverso il personaggio di Emma l’autrice ci mostra come il continuare a celare le verità ai colleghi ed agli amici alla lunga non porti a nulla di buono. Emma mente prima di tutto a sé stessa: la sua insicurezza la porta a voler apparire diversa da quello che è, si autoimpone determinati comportamenti solo per potersi sentire accettata dagli altri.

Per rimarcare il concetto l’autrice fa proprio leva sulla sua protagonista. Emma è soprattutto una donna poco sicura di sé e delle sue possibilità. La sua insicurezza deriva principalmente dal rapporto con la famiglia. Si sente oppressa dai suoi genitori che sembrano preferire la cugina Kerry (adottata all’età di quattordici anni dopo un incidente che la ha strappato via i genitori) a lei. Questo suo senso di inadeguatezza la porta ad accumulare segreti via via sempre più grandi. Ma sarà sempre grazie a lei che intraprenderemo un percorso di crescita personale in cui verrà rimesso tutto in gioco e nel quale impareremo che apparire diversi da come si è non porta a nulla e che la verità e la sincerità, il più delle volte sono la strada giusta da seguire.

Sai tenere un segreto? è un romanzo semplice e divertente, dove la risata è una presenza costante. Ad una storia accattivante si accompagna uno stile scorrevole che unisce l’umorismo ad un pizzico di romanticismo. Una storia accattivante, brillante e con un ritmo serrato: i colpi di scena (ed i momenti imbarazzanti che coinvolgono Emma) sono sempre dietro l’angolo e l’attenzione rimane così sempre alta, senza correre il rischio di cadere nella noia profonda. L’autrice ha creato un romanzo che nella sua estrema semplicità fa sorridere e rilassare chi lo legge.

Se cercate un libro leggero senza troppe pretese con il quale trascorrere qualche ora in completa spensieratezza questo è il libro che può fare al caso vostro.


Romanzi di Sophie Kinsella

  • I love shopping 1-9
  • Sai tenere un segreto?, 2003
  • La regina della casa, 2006
  • Ti ricordi di me?, 2008
  • La ragazza fantasma, 2009
  • Ho il tuo numero, 2012
  • Fermate gli sposi, 2013
  • Dov’è finita Audrey?, 2015
  • La mia vita non proprio perfetta, 2017
  • Sorprendimi, 2018

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...