Recensione “Il piccolo principe” – Antoine de Saint-Exupéry

2136202_338863
Il piccolo principe

Antoine de Saint-Exupéry

TRAMA: Nato da esperienze autobiografiche (un incidente aereo che costrinse l’autore a un atterraggio di fortuna nel Sahara), Il piccolo principe uscì negli Stati Uniti nel 1943 e, postumo, in Francia nel 1946. La vicenda del piccolo, delicato personaggio piovuto sul nostro pianeta e desideroso di tornare dalla sua amata rosa dopo avere appreso – e insegnato a milioni di lettori nel mondo – che “l’essenziale è invisibile agli occhi” è un fenomeno editoriale globale, un bestseller assoluto nel quale testo e immagini (i celebri disegni dell’autore, parte integrante dell’opera) si fondono in un capolavoro di saggezza e poesia. Con i disegni dell’autore.

TITOLO: Il piccolo principe
AUTORE: Antoine de Saint-Exupéry
EDITORE: Mondadori
DATA DI PUBBLICAZIONE: 13 Gennaio 2015
PAGINE: 95

Se volete acquistare il libro potete farlo da QUI


Recensione

Con questa recensione riprendo in mano la rubrica Matrioska, dove di volta in volta scelgo di leggere i romanzi che compaiono e appassionano i protagonisti dei romanzi che leggo durante l’anno.

Il libro in questione, il Piccolo principe, è un libro che ho amato quando ero bambina, ma che ho deciso di rileggere molto volentieri nel momento in cui questo titolo è comparso tra le pagine di “Cento giorni di felicità” di Fausto Brizzi, altro libro che ho amato in ogni singola sfaccettatura. Questo piccolo libricino era il libro preferito della moglie di Lucio Battistini, il protagonista del romanzo. Ne possiede innumerevoli copie, non può proprio farne a meno.

Il piccolo principe ci racconta la storia di un bambino, che incontra un aviatore nel deserto del Sahara. L’aviatore si trova lì dopo un atterraggio di fortuna, mentre il piccolo principe è capitato sul pianeta Terra durante il suo viaggio tra i vari pianeti dell’universo. L’intera narrazione si basa sul racconto di questo viaggio, ricco di pianeti e personaggi particolari.

Un romanzo, che pur essendo un romanzo fantastico, una favola inventata di sana pianta, dove l’immaginazione regna sovrana, vuole cercare di essere un libro capace di insegnarci qualcosa, di trasmettere delle verità a volte scomode. Su ogni pianeta dove il piccolo principe approda, incontriamo dei bizzarri personaggi che incarnano i maggiori vizi e le maggiori virtù dell’animo umano. Dietro alle loro storie, tanto semplici quanto fantasiose, si cela una morale in grado di far riflettere e pensare il lettore che si predispone ad ascoltare. Attraverso queste storie, accompagnate da illustrazioni che sono entrate ormai nella memoria collettiva, l’autore cerca di spiegare e dare la giusta importanza a valori quali la purezza di cuore, l’armonia e l’amore stesso. In una riflessione, velata attraverso una favola per bambini, Antoine de Saint-Exupéry cerca di fare leva e di porre la nostra attenzione sui cambiamenti che interessano l’uomo nel corso della sua vita.

L’ingresso nell’età adulta rischia di essere quel momento in cui si smarrisce il candore e l’ingenuità dell’età della fanciullezza; si rischia di perdere il contatto con le cose davvero importanti. Un romanzo intramontabile, in grado offrire spunti di riflessione diverse ad ogni lettura.


 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...